info@aretuseamagazine.it

Aretusea Magazine

Blog

Baschira – Zdasdat -Recensione

alt="baschira copertina album zdasdat disegno uomo"/

Baschira arriva col suo cantautorato old (school) but gold, direttamente dalla scuderia Resisto di Ferrara, incantando con le sue storie popolari, folk, sognanti, melanconiche e piene di vita.

Il suo album dal titolo Zdasdat è un vero e proprio concentrato di cantautorato come si deve, com’è giusto che sia, in bilico tra tutto ciò che può essere “indie” o moderno e tutto ciò che è stato, un perfetto mix di sonorità che rende immediatamente l’idea di un cantautore formato e maturo.

Ogni brano ha la sua storia ed il suo scrigno di parole da scoprire lentamente, ciò che sicuramente evidenziamo è l’approccio del cantautore alla sua stessa arte, mai aggressivo, prepotente, sempre in punta di piedi, come un pianista che sa quali tasti premere ed in quale momento farlo.


L’artista che arriva dal nulla ma conquista immediatamente (gusti a parte), un cantautore che ha qualcosa da dire e che sicuramente non si perdere nel mare dei dischi sputati alla velocità della luce. Sicuramente ci sarà ancora da imparare, da sperimentare, da scoprire ma la prova di carattere di Zdasdat è un ottimo risultato, un biglietto d’andata verso qualcosa di più grande che siamo sicuri arriverà. Conclusione? Tenete d’occhio Baschira e supportatelo. Consiglio? Andare avanti come un treno senza tralasciare mai l’originalità e la voglia di scoprirsi perché come direbbe lui: “I limiti son nella testa”. Ottimo disco.

Facebook

Tracklist:

01 A Capo
02 Il Biondo
03 I limiti
04 Ci vediamo là
05 Solinsieme
06 Brucia
07 Ruotaordinario
08 Liberi

Artista: Baschira
Autore e Compositore: Davide Cristiani, Massimiliano Lambertini
Anno: 2021
Durata: 00:27:28
Etichetta: Radici Music Records
Management e distribuzione: (R)esisto

alt="baschira copertina album zdasdat disegno uomo"/
Baschira – 1
Dai un voto al nostro Articolo

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *