info@aretuseamagazine.it

Aretusea Magazine

Blog

Balentia – Nieddu (Recensione)

Arriva direttamente dalla Sardegna una storica formazione del rap italiano, i Balentia, ed il loro ritorno segna indelebilmente l’ambiente musicale underground scuotendolo dalle fondamenta. Quando arrivano dischi del genere in redazione è quasi sempre una festa, poiché la qualità, anche se non in linea con gli ascolti di genere, arriva diritta e veloce. L’album “Nieddu” è proprio una bomba ad orologeria, pronta ad esplodere da un momento all’altro, una scuola per tutti i rapper “moderni” che dovrebbero guardare un po’ al passato per capire meglio come si produce e si “suona” un disco rap del genere. L’album cantato in sardo ed in parte anche in Italiano scorre molto velocemente, non stanca e non pesa anche se non si è amanti della scena rap e ciò che i Balentia potrebbero provocare potrebbe essere una conversione da parte di molti non ascoltatori di rap in fan innamorati di “Nieddu”. In sostanza, ogni traccia del disco è un flow che non delude mai, che non s’incespica e non “delude”, un flusso di parole in piena che travolge e distrugge tutto ciò che c’è da distruggere. Un ottimo disco di cui sentiremo parlare, si spera anche dagli esponenti rap di un certo tipo e spessore. Buon lavoro, ottimo ritorno.

https://www.facebook.com/balentia/
https://www.youtube.com/watch?v=2fpwNiPmkjk

Dai un voto al nostro Articolo

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *