info@aretuseamagazine.it

Aretusea Magazine

Blog

HUNGRY DAZE – Back To My Future

alt="copertina album Hungry Daze"/

I liguri Hungry Daze approdano al loro debutto discografico, anche se in realtà la formazione vede nomi già noti nel panorama hard and heavy italiano.

Troviamo il bassista cantante Roberto Tiranti e altri musicisti già “navigati” e affermati a fargli compagnia. Il suono di questo album è praticamente perfetto; suona come un classico album hard rock degli anni Ottanta, ma la produzione non obsoleta e al passo coi tempi rende il tutto appetibile anche per tutti gli amanti del buon hard rock contemporaneo.

Alla voce abbiamo Robby Bruccoleri (Projecto) , che riesce ad avere un range vocale ad ampissimo spettro, coprendo varie tonalità, e infondendo in ogni passaggio dell’album il giusto pathos. Sia nelle parti più “tranquille” che in quelle più tipicamente hard rock, questo artista fa sempre un’ottima figura, e riesce nel non facile compito di eguagliare, se non addirittura superare, il grande Biff Byford dei Saxon, nella cover di questa band “Motorcycle Man”, davvero trascinante , e probabilmente l’episodio più veloce e adrenalinico della tracklist. In ogni caso, altri episodi come “The Right Way”, “Kiss Of Life”, “Life On Two Wheels” e “Back To My Future” dimostrano tutte le qualità del singer in questione, se mai ce ne fosse stato bisogno.

Tutta la band svolge un compito egregio, e questo deve essere un assunto imprescindibile per questa recensione. Sotto il profilo esecutivo siamo a livelli altissimi, tutti sanno davvero come si suona il proprio strumento. Sotto il profilo compositivo, questa band sa davvero il fatto suo. Sa sempre quando mettere una variazione, quando rallentare e fermarsi e quindi ripartire. Tutti questi ingredienti fanno di questo “Back To My Future” un album davvero bello e avvincente, che non potrà deludere tutti i fan del rock e del metal, quello che tanti chiamano “di razza”, e soprattutto non potrà non soddisfare coloro che hanno ancora nostalgia e voglia dei gloriosi anni Ottanta.

Tracklist:

01 The Right Way

02 Kiss Of Life

03 Rock Paradise

04 Back To My Future

05 Life On Two Wheels

06 Now You Can Play

07 Tonight Is The Night

08 Motorcycle Man

09 Wolf’s Den

Line-up:
Robby Bruccoleri – voce
Francesco Yackson Russo – chitarra
Roberto Tiranti – basso e cori
Marco Biggi – batteria

Facebook

Bandcamp

 

alt="copertina album Hungry Daze"/

Hungry Daze – 1

Dai un voto al nostro Articolo

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *