info@aretuseamagazine.it

Aretusea Magazine

Blog

Dingecco – G (Recensione)

Una piccola sorpresa in questa torrida estate è di certo l’ascolto prolungato (o meno) del nuovo disco di Dingecco, “G”. Il disco è un flow elettronico che non risparmia colpi all’ascoltatore che viene catapultato in una dimensione totalmente diversa da quella a cui siamo abituati ogni giorno per ritrovarsi così tra arpeggiatori e synth tutti mescolati tra di loro come una ricca e fresca insalata estiva per rigenerarsi e sfamarsi nelle peggiori delle condizioni umane. Ogni traccia ha un suo perchè soprattutto grazie ai titoli dei brani che secondo noi rimangono una chicca. Cos’altro si può dire di un disco elettronico? Che è una figata e che se ci pensi solamente un secondo, tutto il mistero che può avvolgere questo lavoro dovrebbe essere in sé il senso stesso dell’arte che si nasconde, si manifesta a tratti e lascia col fiato sospeso a mezz’aria. Un buon disco di cui speriamo poter sentire parlare il più a lungo possibile.

https://www.facebook.com/Dingecco/

https://open.spotify.com/album/4VYuRbJPFs7ReQGuzW2m4g?si=xMcsua8ZT5WaxKZ4mD3bbA&fbclid=IwAR1ThTTNzFajxWrkhAfAhAqIv6AO6mVZt9bqwBBZTa5E43W6tg0KZEpvSXM

Dai un voto al nostro Articolo

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *