info@aretuseamagazine.it

Aretusea Magazine

Blog

“Cambiare vista” è il nuovo singolo di Matteo Toscano (Intervista)

Si chiama Cambiare vista il nuovo singolo e video del giovane cantautore ligure Matteo Toscano, un invito a spostare il proprio sguardo per scoprire paesaggi,
anche interni, finora trascurati. Questa la nostra chiaccherata! Buona lettura!


La gavetta per te è stata piuttosto lunga. Vuoi raccontare un po’ della tua carriera fin qui?

La gavetta non finisce mai probabilmente. Io come tanti ragazzi che non vivono in grandi cittá ho dovuto iniziare lentamente e passo dopo passo ho costruito quello che sono oggi. Questo sicuramente mi ha aiutato a capire che è bello guadagnarsi le cose con impegno e con il tempo giusto. Ho iniziato a studiare da piccolino e studio ancora oggi e dai concorsi di quartiere sono arrivato ad Area Sanremo o alla coppa Italia pass con tanta voglia di fare e sacrifici. E ora si va avanti.

Come nasce il tuo nuovo singolo “Cambiare vista”?

“Cambiare vista ” nasce a Settembre del 2018, la fine dell’estate mi porta a fare sempre un primo bilancio dell’anno e visto che il 2018 è stato anno di cambiamenti e di passaggio mi girava in testa l’idea di scrivere una canzone sui cambiamenti di prospettiva e non di vita perché a volte cambiando punto di vista cambia tutto e così è nata “cambiare vista ” in una di quelle sere di fine estate tra malinconia e speranze.

Il brano è accompagnato da un video particolarmente evocativo. Come e dove lo avete girato?

Il video è stato girato in diverse location sanremesi. La Liguria si presta bene a quell’idea di cambiamento di vista perché si passa in un attimo dal mare alla collina, dell’azzurro al verde e allora basta allontanarsi un poco per vedere tutto dall’alto e cambiare punto di vista. Ringrazio tantissimo la crash production di Arma di Taggia  per questo video che tra le altre cose abbiamo girato in un giorno di pioggia assurda ma ha reso tutto più vero.

Stai attualmente lavorando al tuo nuovo lp. Che cosa possiamo aspettarci da questo lavoro?

Nel nuovo lavoro vorrei mantenere la stessa verità che è presente in ” cambiare vista ” . Sicuramente sarà un lavoro sul quale lavorerò accuratamente.

Affianchi l’attività di speaker radiofonico a quella di cantautore. Come riesci a conciliare le due attività?

La radio è un grande d’amore che affianca la musica e non mi pesa conciliare. A volte capita che magari sono in diretta durante una canzone mi venga in mente un’idea e allora prendo la penna e scrivo. Insomma le due cose sono una continuazione dell’altra e riesco a non farle essere due cose divise.

Facebook
Guarda il video ufficiale su Youtube

Dai un voto al nostro Articolo

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *