info@aretuseamagazine.it

Aretusea Magazine

Blog

Kory Walt Blek – Moon (Recensione)

Kory Walt Blek, artista proveniente dalla provincia di Campobasso, pubblica il suo nuovo e terzo album “Moon”, un tripudio di cantautorato pop elettronico come pochi sanno fare. La delicatezza del suo disco lascia ben immaginare quali ispirazioni vi siano dietro e come possiamo leggere dal comunicato stampa possiamo citare:  David Bowie, Queen, Rolling Stones, The Who, Muse, Led Zeppelin, Pink Floyd e molti altri. “Moon” è “un album con sonorità più pop/elettroniche, con influssi di musica alternative rock e progressive, per poi arrivare ad assaporare musica classica nella sinfonia finale. Un album dalle mille sfaccettature, nel quale si coglie a pieno il magico, strano e surreale mondo di Blek, con le sue atmosfere fiabesche”, e non possiamo fare a meno che concordare con tale affermazione consigliandovi vivamente di ascoltare ed ascoltare il disco, ottimo in qualsiasi circostanza e situazione. Ogni singolo brano riesce a suscitare positive vibrations e l’ascolto rimane sempre fluido e mai noioso o scontato, una vera e propria sorpresa al momento del “play”. “Moon” è un disco da scoprire in ogni sua sfaccettature e da far proprio, per farsi coccolare dal giusto mood e per farsi strappare anche un sorriso dalle labbra. Fin quando esisteranno artisti come Kory Walt Blek potremo dire che il sottobosco musicale italiano rimane sempre più attivo che mai. “Moon”, consigliato vivamente!

Spotify: https://open.spotify.com/album/0LxxElCIbeIJhzl9oWFSyz

Weblinks:

facebook:

https://www.facebook.com/realkorywblek/

iTunes:

https://itunes.apple.com/it/album/moon/1437667612

Youtube:

https://www.youtube.com/watch?v=sjAh3Vv3yeg&list=PLUDLP07H9IFxcAmawd7eHNoiKloStsmTW

Dai un voto al nostro Articolo

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *