info@aretuseamagazine.it

Aretusea Magazine

Blog

AZULⴰⵣⵓⵍ – Intervista

AZULⴰⵣⵓⵍ è il nuovo progetto di Marilena Vitale (Fede’n’Marlen)

 

Domanda per rompere il ghiaccio… raccontateci del vostro nome abbastanza particolare!

A: Azul è un saluto berbero, che significa “Vieni verso il mio cuore”. Ma anche in spagnolo, che è lingua che usiamo per buona parte dei brani, ha un significato, che è “azzurro”. Il colore di Napoli.

AM:  Il vostro sound è avvolgente, morbido e pieno di belle cose, quali sono state le vostre principali influenze?

A: Le onde del mare, il rumore che fa un piccolo serpente mentre striscia nel deserto. Il clacson delle città. Voci roche che fumano sigarette.

AM: Parlateci del vostro disco, che esperienza è stata incidere questo primo lavoro e come è nato il gruppo?

A:Quest’estate come tutti i musicisti insani di mente siamo entrati in studio a Napoli (TP studio) e abbiamo pensato di fare la rec di alcuni nostri brani in presa diretta, per mantenere vivida la caratteristica animica e per niente elaborata del progetto. Alla fine ne abbiamo messi 6 sul piatto e per i diversi generi e lingue erano quelli che più ci rappresentavano (ci sono 4lingue in 6brani).
La nostra band invece è nata come molte altre, sull’orlo dell’espressione. Volevamo raccontare allo stesso modo una parte di noi e ci siamo incontrati.

AM:  Partecipereste mai ad un talent show?

A: No. Comunque le due parole accostate, ora che ci pensiamo, fanno rabbrividire!

AM:  Con chi vi piacerebbe collaborare? Con musicisti stranieri.

A:Con Fatoumata Diawara! Con una band reggae. Con un bluesman figo.

AM: Quali sono i vostri progetti futuri?

A:Tornare da dove siamo venuti.

Soundcluod

alt="foto della band con gli strumenti"/

AZULⴰⵣⵓⵍ – 1

alt="foto della band seduta con gli strumenti"/

AZULⴰⵣⵓⵍ – 2

Dai un voto al nostro Articolo

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *