info@aretuseamagazine.it

Aretusea Magazine

Blog

Il Cuore Segreto, romanzo di Simona Ferruggia

Il Cuore Segreto, romanzo d’esordio di Simona Ferruggia

Simona Ferruggia, scrittrice di Palermo si racconta per noi di Aretusea Magazine. Ci parla del suo primo romanzo Il Cuore Segreto, uscito da poco per Watson Edizioni. Una intervista sincera, di chi nella scrittura, ha trovato la compagna e la valvola di sfogo per rinascere.

Ciao Simona, è un piacere averti qui con noi. Parlaci un po’ di te e  di come nasce la passione per la scrittura…

Come ogni maschiaccio che si rispetti, da piccola volevo fare dei lavori assurdi come il pompiere, il poliziotto o l’astronauta, e dato che, aldilà dell’età, mi era impossibile fare questi lavori, ho riversato tutta la mia fantasia nella lettura, perché in quel modo avrei potuto vivere tutte quelle vite che non avrei mai avuto. La passione per la lettura mi ha portato ad isolarmi esteriormente ma non interiormente: in questo modo ho potuto conoscere mondi, personaggi e situazioni che mi hanno arricchita. Quando nel 2009, dopo il diploma, ho avuto un forte periodo di depressione, ed ho abbandonato l’Università chiudendomi in casa, mi sono resa conto di aver bisogno di una “valvola di sfogo”, qualcosa che mi “liberasse” e mi facesse sentire completa, e così ho iniziato a scrivere. Inizialmente, qualche pensiero sparso, qualche frammento, qualche poesia, ma solo nel 2010, frequentando un corso di Sceneggiatura e Scrittura Creativa, promosso dalla Regione Sicilia, mi sono resa conto che la scrittura era ciò che volevo per me, forse l’unica cosa che davvero so fare e con cui mi piacerebbe convivere per sempre!

“Il Cuore segreto” è il tuo primo romanzo… di cosa si parla?

“Il Cuore Segreto” è un romanzo di formazione che – per i non addetti ai lavori – significa, in poche parole, che segue la crescita e l’evolversi dei personaggi cercando di regalare una crescita anche al lettore stesso. La trama è incentrata sulla vita di tre donne, di tre generazioni, che affrontano delle grandi difficoltà, affrontano dei grandi malesseri da cui ricavano la forza necessaria per rinascere. E’ un percorso di “distruzione e ricostruzione”, attraverso il quale fanno proprie le speranze, i sogni e le attese, sfruttate per raggiungere un equilibrio finalmente stabile.

C’è qualcosa che ti ha ispirato in particolare nella stesura di “Il Cuore segreto”?

“Il Cuore segreto” è tratto da una storia vera, la storia della mia famiglia che, per anni, è rimasta taciuta, quasi sommersa. Crescendo, mi sono resa conto che alcune volte, nei discorsi dei “grandi”, c’erano frasi lasciate a metà, “detti e non detti”, concetti lasciati ad intendere, che nascondevano un mistero. Nel momento in cui ho provato a scavare un po’, ormai da ragazza quasi adulta, ho scoperto questa storia che, a mio parere, meritava di essere raccontata, sia per dare il giusto merito a chi non si è mai preso merito, che per dare il giusto conforto a chi vive situazioni simili.

Ciascun libro, ha una potenziale capacità di sprigionare emozioni, desideri e la nostra fantasia. Ci ho ripensato mentre cercavo di interpretare la copertina del tuo libro… cosa rappresenta?

Le copertine di “Watson Edizioni”, in particolar modo la mia, sono molto concettuali, nel senso che usano molti simboli e non immagini dirette e chiare, per cui, per poterla comprendere a fondo, è necessario aver letto l’intero libro. Una volta che si avrà davanti l’intera storia, il quadro generale, e questo percorso di formazione, la copertina non avrà più “segreti”!

Hai altri progetti adesso?

In questo momento ben preciso mi sto occupando della promozione del libro e spero, al più presto, di realizzare la presentazione ufficiale. Contemporaneamente – blocco dello scrittore a parte – sto scrivendo il secondo libro, e mi “frulla” per la testa l’idea di trasporre, sotto forma di romanzo, la mia prima sceneggiatura, con cui ho vinto il Terzo Premio al Concorso Nazionale “Cinquantesimo Marcelli”. In tutto questo, sono alla ricerca di un lavoro, nella speranza di poter cominciare una convivenza con il mio fidanzato.

Adesso che iniziano le vacanze estive, quali libri consiglieresti ai lettori di Aretusea Magazine?

Ovviamente, consiglio di dare un occhio al catalogo Watson Edizioni, perché ci sono storie interessanti, variegate e per tutti i gusti… Come una gelateria! 😀

Cerca di persuadere in poche righe i lettori di Aretusea Magazine! Perché dovrebbero acquistare e leggere il tuo libro.

Non sta a me convincere i lettori ad acquistare il libro: posso solo dire che, attraverso questa storia, affronto dei temi molto importanti, come il rapporto tra genitori e figli, la violenza domestica, la morte, la malattia mentale, l’omosessualità e la rinascita. Ciascun lettore può immedesimarsi in uno di questi “grandi argomenti” e può decidere quale “chiave di lettura” intraprendere.

Per concludere, ti lascio carta bianca! C’è qualcosa che vorresti aggiungere?

Penso, bene o male, di aver “sviscerato” tutti gli argomenti principali relativi a “Il Cuore Segreto”, ma, con l’occasione, voglio ringraziare te e i lettori del vostro portale, invitandovi, ulteriormente, a fare un salto sulla mia Pagina Facebook, Simona Ferruggia Facebook , dove sarà possibile restare costantemente in contatto e non perdere nessuna novità relativa a questo libro e – si spera – a tutti quelli che verranno!

Per chi volesse acquistare il libro di Simona Ferruggia può farlo nel seguente link Il Cuore Segreto Watson Edizioni

il cuore segreto 1 Il Cuore Segreto – 1 il cuore segreto 2 Il Cuore Segreto – 2
Cuore Segreto , Cuore Segreto , Cuore Segreto , Cuore Segreto , Cuore Segreto
Cuore Segreto , Cuore Segreto , Cuore Segreto , Cuore Segreto , Cuore Segreto
Dai un voto al nostro Articolo

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *