info@aretuseamagazine.it

Aretusea Magazine

Blog

I Piunz 4 chiacchiere con loro.

alt="Intervista piunz bella cover"/


Abbiamo intervistato i Piunz in occasione dell’uscita del loro ultimo singolo “Sento le tue mancanze”. Questo il risultato della nostra chiacchierata virtuale.

Cosa vuol dire Piunz?

Un Piunz è uno che procastina, un pigro, un inconcludente, un perditempo…é un’espressione non perfettamente traducibile dal dialetto appenninico. Parola rara. Difatti è forse già solo il nome di una band. Bello tenere in vita una parola, no?

Quali sono state le vostre principali influenze musicali?

Abbiamo tra noi tre jazzisti che hanno affrontato svariate jam più o meno bebop. Matteo ha il mito degli anni 90 sheattle, hip hop, subsonica. Mario vuol sempre fare l’alternativo e quindi dice Zappa, Zu, Daniele Sepe… un po’ a tutti piacciono gli Elio e Le St, Dave Matthew’s…Battiato…siamo orecchie onnivore.

Il vostro singolo potrebbe rientrare in quel cantautorato che non dispiace assolutamente, com’è nato il vostro singolo?

Di norma é Mario quello delle idee iniziali. E se ti scappa detto “sento le tue mancanze” non puoi non scriverci una canzone. L’abbiamo fatta sentire al nostro amico Valerio Carboni che ha trovato il tempo di accoglierci nel suo studio fantascientifico per inciderla. Matteo e Mario hanno colto l’occasione in un ritaglio di tempo dopo il lavoro e il risultato comunque ci sembra più che soddisfacente.


Come avete vissuto questi anni di chiusura? Dirette su instagram? Live per pochissimi? Vi siete chiusi in studio?

Considerando che per noi la musica è incontro anche fisico. Non siamo amanti dei social che in questo tempo sono a dir poco ipertrofici. Quindi siamo rimasti in contatto perché siamo amici e siamo anche riusciti a cogliere un paio di concertini la scorsa estate.


Quali sono i vostri progetti futuri? Album in vista?

Abbiamo canzoni nuove ovviamente bellissime. Non abbiamo progetti, ma di certo qualcosa accadrà.


Dove vi vedete fra dieci anni?

In saletta, ovviamente il giovedì sera

Facebook

alt="Intervista piunz bella cover"/
Piunz – 1
Dai un voto al nostro Articolo

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *