info@aretuseamagazine.it

Aretusea Magazine

Blog

I Mosquitoes presentano “All For Your Love”

Abbiamo intervistato i Mosquitoes, band umbra based in Foligno , in occasione dell’uscita del singolo “All For Your Love” che anticipa in loro prossimo album.
Buona lettura!

Mosquitoes

1) Ciao ragazzi, prima domanda per rompere il ghiaccio, perché “Mosquitoes” ?

Chiaramente come per ogni band arrivò il momento anche per noi di scegliere un nome e nel momento in cui iniziammo a fare il famoso elenco di possibili nomi per il gruppo uno di noi propose “Mosquitoes”, che non piacque a nessuno e questo era l’unica cosa che riusciva a metterci d’accordo. Quindi lo scegliemmo. Poi con l’arrivo dell’estate ci rendemmo conto di avere la sala prove infestata dalle zanzare e ci sembrò come un segno del destino. Alla fine da uno scetticismo iniziale ci siamo tutti affezionati. Mosquitoes

2) Com’è stata la vostra esperienza in studio per la registrazione del vostro album ? Mosquitoes

Dopo circa un anno dalla registrazione del primo Ep di inediti “Zapp”, abbiamo iniziato a lavorare sul nostro primo album, che stiamo registrando presso l’Urban Recording Studios di Perugia. Abbiamo impiegato queste prime sessioni di registrazione per lavorare sulla ricerca dei suoni più adatti, lavoro che ci ha entusiasmato molto e che ci spinge a migliorare sempre di più, per questo non vediamo l’ora di terminare e far uscire il nostro primo disco. Mosquitoes

3) Parlateci del vostro ultimo singolo, cosa vi ha spinto a scegliere questo brano ?

Abbiamo scelto come singolo “All For Your Love” poiché rappresenta secondo noi l’esempio di sound che stiamo dando al nostro lavoro, un misto tra una sezione strumentale forte e aggressiva dalle sonorità hard rock e una sezione vocale molto intensa e melodica.

4) Quali sono le vostre band di riferimento nel panorama italiano ?

Ognuno di noi ha i suoi gruppi preferiti, per quanto riguarda il panorama italiano siamo grandi fan di gruppi come Bud Spencer Blues Explosion, The Cyborgs, Fast Animals and Slow Kids, Il Teatro degli Orrori per citare alcuni dei più famosi che abbiamo avuto l’occasione di ascoltare più volte dal vivo, ma anche gruppi come Wonder Vincent e Julian Mente che provengono dalle nostre zone.

5) Con chi vi piacerebbe collaborare ?

Per quanto ci riguarda sarebbero moltissimi gli artisti con cui vorremmo collaborare per la realizzazione dei nostri pezzi, il vero problema è capire quanti di questi abbiano la pazienza per sopportarci.

6) Cosa ne pensate dell’attuale scena musicale italiana ?

Siamo convinti che la scena musicale undergound italiana sia piena di gruppi dall’ indiscussa qualità, basta infatti frequentare un qualsiasi live club per potersi incontrare con una moltitudine di gruppi ed artisti molto eterogenei, esponenti di generi musicali differenti tra di loro, ognuno con il suo sound e con il proprio modo di esibirsi dal vivo.
Crediamo quindi che sia una scena musicale molto variegata, ma dall’ altissimo tasso qualitativo.

7) Ultima domanda: scegliereste di passare da un Talent Show pur di far arrivare la vostra musica a più persone che probabilmente non apprezzano così tanto il vostro genere?

Sinceramente non abbiamo mai preso in considerazione alcun tipo di talent o show televisivo, dato che abbiamo sempre pensato di pubblicizzare la nostra musica attraverso concerti dal vivo e le piattaforme di distribuzione digitali come Youtube, Spotify, Deezer ecc…

Facebook Page
Bandcamp

 

 

Mosquitoes - 1

Mosquitoes – 1

Mosquitoes - 2

Mosquitoes – 2

Dai un voto al nostro Articolo

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *