info@aretuseamagazine.it

Aretusea Magazine

Blog

AMBRIA MUSIC FESTIVAL: inizia mercoledì 17 luglio con Omar Pedrini, Kaos One, Grave Digger, Woodstock Celebration e molti altri

Anche quest’anno la Valle Brembana è pronta ad ospitare Ambria Music Festival.
Da mercoledì 17 a domenica 21 luglio una settimana densa di musica che spazia dal reggae al rock, dal metal all’hip hop. Ad alternarsi sul palco di questa edizione Omar Pedrini, Awa Fall &  Smoke Orchestra, Kaos One & dj Craim + Dsa Commando, Grave Digger, Domine, White Skull e una giornata dedicata al cinquantesimo anniversario di Woodstock.

L’area concerti, di oltre 2.300 mq, è interamente coperta e garantisce lo svolgimento dei live anche in caso di pioggia.
L’intero festival è ad INGRESSO GRATUITO.

Ecco il calendario:

Mercoledì 17 luglio
Awa Fall &  Smoke Orchestra

Giovedì 18 luglio

Omar Pedrini in TIMORIA
“viaggio senza vento”

 

Venerdì 19 luglio
Kaos One & dj Craim
+ Dsa Commando

Sabato 20 luglio
AMBRIA METAL FESTIVAL
Grave Digger
+ Domine
+White Skull
+ LionSoul
+ Heroes of Forgotten Kingdoms

Domenica 21 luglio
Woodstock Celebration

a XVII° edizione di Ambria Music Festival sta scaldando i motori per offrire al pubblico una settimana ricca di concerti di tutti i generi musicali.
Il festival che fa parte della rete di festival di Bergamo Suona Bene si svolgerà ad Ambria di Zogno in provincia di Bergamo. 

A fare da contorno l’ottima cucina tipica bergamasca che da sempre caratterizza Ambria Music Festival, fra portate gastronomiche localigriglieriapizzeriabirre selezionate e artigianali, vini del territorio.

Ad aprire le danze di Ambria Music Festival 2019  mercoledì 17 luglio ci sarà  Awa Fall  & Smoke Orchestra per una serata reggae da non perdere. Si prosegue poi giovedì 18 con una voce storica del rock italiano: Omar Pedrini che porta in tour l’indimenticabile album dei Timoria “viaggio senza vento“.  Venerdì 19 apre il weekend  un caposaldo della musica rap italiana: Kaos One con dj Craim e i Dsa Commando. Sabato 20 luglio alle 18 si apriranno i cancelli per AMBRIA METAL FESTIVAL con un bill di tutto rispetto che vedrà come headliner i grandissimi Grave Digger, accompagnati da Domine, White Skull, LionSoul e Heroes of Forgotten Kingdoms. Domenica 21 luglio il compito di chiudere in bellezza Ambria Music festival spetta a Woodstock Celebration, con una giornata interamente dedicata al cinquantennale del raduno musicale più famoso della storia.

Link
http://ambriamusicfestival.it/
https://www.facebook.com/ambriamusicfestival/

 

Dai un voto al nostro Articolo

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *